28.5 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Salvatore ucciso dal ‘male del secolo’, tragico lutto a Frattamaggiore


Salvatore Pezzella si è dovuto arrendere alla terribile malattia. L’operaio di Frattamaggiore, residente a Sant’Arpino, lascia moglie e figlio. Come riporta Edizione Caserta ha lottato contro il male del secolo ma, purtroppo, non gli ha lasciato scampo. Salvatore era un grande appassionato di ciclismo e si allenava in bici con gli amici.

LA DEDICA PER SALVATORE DELLA MOGLIE E DEL FIGLIO

Il figlio Giuseppe e la moglie Rosa lo hanno così ricordato: “Mi hai lasciato sola tu che mi chiamavi in continuazione senza tregua come se per noi gli anni non fossero mai passati. Mi piace pensare che forse sarai in compagnia dei nostri tre angioletti che noi desideravamo sempre e ci abbiamo sempre provato a dare compagnia a Giuseppe”.

Mi sento in dovere di ringraziare oltre la famiglia e gli amici ma tutti i cittadini che hanno onorato in grande Salvatore Pezzella, a vita mi. Ti amavano tutti e si è visto e come disse padre Pio farò più rumore da morto che da vivo e tu lo hai fatto ci stavano tutto Sant’Arpino”, scrive la moglie Rosa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso e fatto a pezzi da moglie e figli, nei video la furia dell’omicidio di Ciro Palmieri

E' stato recuperato il cadavere di Ciro Palmieri, il panettiere di Giffoni Valle Piana ucciso - secondo gli inquirenti - dalla moglie, Monica Milite, dal figlio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria