Un palazzo di 15 piani, zona sud di Milano, completamente avvolto dalle fiamme. Sono queste le immagini che stanno vedendo gli abitanti di Milano. Il palazzo si trova in via Antonini ed è già circondato da squadre di Vigili del fuoco e da ambulanze. Non è ancora chiaro quante persone si trovino al suo interno e quali siano le cause dell’incendio. Le fiamme hanno cominciato a divorare il palazzo verso le 17.45. Nel palazzo abitano di solito 70 famiglie. A quanto si apprende il fuoco ha iniziato a propagarsi dall’ultimo piano.

L’incendio, iniziato attorno alle 17.45 e ancora in corso, ha interessato due civici, il numero 32 e il numero 34 di Via Antonini, dove abitano, secondo quanto si è appreso, circa 70 famiglie.

Ancora incerto il numero di persone ancora presenti nel palazzo.

Sono in corso le operazione per verificare se all’interno ci siano ancora persone intrappolate dalle fiamme.

In strada ci sono al momento centinaia di persone, tra residenti e curiosi, mentre dal palazzo continua ad alzarsi una densa colonna di fumo nero.

“Abbiamo sentito odore di fumo e siamo subito scappati via. Non pensavo fosse così grave”: è quanto ha raccontato all’ANSA una donna residente nel palazzo di via Antonini, divorato dalle fiamme. La donna è scappata dal 15/o piano da dove sarebbe partito il rogo. “I vigili del fuoco mi hanno detto che sarebbe partito dall’altro lato del mio piano – continua la donna – dove vive un ragazzo che dovrebbe essersi messo in salvo”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.