Ruba negli spogliatoi del centro sportivo, ma c’erano i carabinieri a giocare a calcetto

Hanno scelto non solo il momento sbagliato, ma anche il posto. Giovedì scorso, un giovane ladro ha pensato si rubare negli spogliatoi di un campetto di Bollate, ma in campo stavano giocando dei carabinieri che, accortosi del malfattore, lo hanno arrestato.

Autore del tentato furto un cittadino albanese di 33 anni, il quale si è intrufolate negli spogliatoi attirando però l’attenzione dei militari. Il giovane ‘ladro’ è stato sorpreso con un cacciavite mentre cercava di aprire gli armadietti degli spogliatoi. Dopo un inutile tentativo di fuga, il 33enne è stato arrestato per tentato furto aggravato. Sarà giudicato per direttissima.