18.8 C
Napoli
mercoledì, Settembre 28, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Dramma nel Casertano, 16enne napoletano si toglie la vita: trovato biglietto accanto al corpo


Un giovane di 16 anni del Vesuviano si è tolto la vita questa mattina in una comunità alloggio di Villa di Briano, nel Casertano. Poco prima di mezzogiorno il giovane, in custodia dopo un tentativo di rapina, è stato trovato senza vita. Accanto al corpo è stato trovato anche un biglietto in cui il giovane ha spiegato le ragioni dell’estremo gesto.

Secondo quanto si apprende, il ritrovamento è avvenuto nel bagno della struttura. Inutili i soccorsi del personale medico che non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Aversa che hanno rinvenuto un biglietto in cui il 16enne annunciava il suo insano gesto. La sua salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto l’esame autoptico. Aveva preso l’accappatoio come se dovesse fare la doccia, poi ha tirato via la cintura usandola come cappio.

Per il giovane non c’è stato nulla da fare. Le indagini dei carabinieri dovranno chiarire anche se il 16enne avesse dato segnali di insofferenza e di disagio nei giorni scorsi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Dramma a Melito, il professor Toscano trovato morto nel cortile della scuola

Poche ora fa è stato ritrovato il corpo senza vita di Marcello Toscano nel cortile della scuola Marino-Guarano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria