Angela Carnevale 
Angela Carnevale 

Non c’è l’ha fatta Angela Carnevale la maestra calabrese di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi, ricoverata in rianimazione a Chieti, dove era stata portata con un elicottero, dopo essersi sentita male all’ingresso della scuola il 31 maggio scorso. La giovane insegnava matematica nella scuola elementare di Montebello di Bertona, in provincia di Pescara.

La morte di Angela Carnevale 

La giovane maestra calabrese era ricoverata in rianimazione a Chieti dopo essersi sentita male il 31 maggio mentre stava per cominciare la giornata di lavoro nella scuola elementare di Montebello di Bertona, in provincia di Pescara. Una morte inspiegabile per la 35enne, mamma di una bimba di un anno e insegnante di matematica, la quale aveva avvertito un malore nel momento in cui era scesa dall’auto dopo un viaggio tranquillo da Montesilvano, dove viveva, per recarsi nella sede scolastica di cui era supplente.

Secondo le informazioni del triste accaduto, il 31 maggio scorso, la maestra ha avuto un malore, mentre si trovava di fronte all’ingresso della scuola. Una volta trasportata in ospedale, la 35enne è stata ricoverata al reparto Rianimazione, dove purtroppo è deceduta.

La scomparsa della maestra Angela lascia un profondo vuoto all’interno della comunità, che si stringe al dolore della famiglia.
Chi conosceva l’insegnante, la ricorda come una persona solare e speciale, sempre pronta ad aiutare il prossimo, in particolare i suoi alunni.

I funerali di Angela Carnevale saranno celebrati in Calabria, sua terra natìa.

“La comunità di Casabona sperava in un miracolo ma la nostra compaesana Angela Carnevale non c’è l’ha fatta. Esprimiamo la nostra vicinanza e il nostro cordoglio e facciamo le più sentite condoglianze a tutta la famiglia. Riposa in pace Angela”

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.