18.3 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

SI AL BILANCIO IN ATTESA DELLA GIUNTA
Giugliano, equilibri precari nel centrosinistra

PUBBLICITÀ


Giugliano. Il voto della salvaguardia degli equilibri di bilancio mette d’accordo il centrosinistra di Giugliano che ieri mattina ha approvato a maggioranza tutti gli argomenti finanziari messi in discussione. Superato l’ostacolo della scadenza obbligata del 30 settembre, si deve mettere mano alla giunta. L’opposizione ha disertato i banchi in segno di protesta. «Il centrodestra non si è presentato all’appello per denunciare – dice Paolo Granata, coordinatore cittadino di Forza Italia – il fallimento di quest’amministrazione che recluta i consiglieri di maggioranza solo quando c’è bisogno di un’alzata di mano. C’è sì la volontà di proseguire nel mandato, ma per perseguire i loro interessi personali e non per il bene della città».
Intanto l’accordo tra sindaco e partiti della coalizione di centrosinistra non è ancora stato perfezionato. «Mi auguro – dice il primo cittadino Francesco Taglialatela – che questa dimostrazione di responsabilità rappresenti un passo in avanti per la costituzione di una giunta che abbia la capacità di governare questa città per i prossimi anni».
Non si sbilanciano i Ds, mentre sembrano proiettati alle elezioni regionali dall’Udeur: «Resta in vigore l’accordo napoletano – ribadisce il coordinatore cittadino, Giulio Pezzella – e ci aspettiamo di avere una persona in giunta, anche in vista delle prossime competizioni elettorali». Il consiglio comunale è stato veloce. «Non ci si deve sorprendere – ha detto il capogruppo consiliare dei Ds, Pasquale Parisi -: questi temi sono stati discussi ed approfonditi nelle riunioni interne, così com’è prerogativa della maggioranza». Ad inizio consiglio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Carmine Russo, ex sindaco protempore di area democratica. Ieri è passato anche l’incremento dei costi per il servizio comunale di nettezza urbana. Un provvedimento che dovrebbe assicurare l’assunzione di parte del personale tagliati fuori dal passaggio di cantiere tra le tre ditte private e l’Igca. Battaglia appoggiata anche dai colleghi, sottoposti agli straordinari, che hanno lasciato le immondizie per strada.



t.l. Il Mattino 26 settembre 2004

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria