Napoli, 39enne gravemente ustionata al Cardarelli: materasso incendiato con una sigaretta

Una donna di 39 anni, senza fissa dimora di origine ucraina, è giunta in gravi condizioni all’ospedale Loreto Mare di Napoli. La donna, come rende noto la pagina Facebook”Insieme Facciamo tutto” è rimasta gravemente ustionata al volto, agli arti e al tronco e al cuoio capelluto. La gravità delle sue condizioni ha richiesto il suo trasferimento al reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli.

Secondo una prima ricostruzione, a causare l’incendio del materasso su cui dormiva la donna sarebbe stato un uomo di 39 anni, anch’egli senza fissa dimora, arrivato con lei in ospedale con lesioni meno preoccupanti. L’uomo avrebbe lasciato sul materasso utilizzato da entrambi una sigaretta accesa che avrebbe causato l’incendio e le gravi ustioni per la donna.