20 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

BALLATA DEL GIGLIO A VILLARICCA, RITORNA LA PARANZA BRUSCIANESE


Venticinque metri d’altezza per cinquemila chilogrammi di peso. Sono i numeri del Giglio che lunedì 11 e martedì 12 settembre prossimo sfilerà per il centro di Villaricca. Realizzato dalla bottega d’arte “Tudisco” di Nola, la ballata sarà diretta e realizzata dalla paranza di Brusciano (NA), composta da centoventi persone, che ritorna dopo un anno di pausa. L’anno scorso la ballata del Giglio fu diretta dalla storica paranza nolana. La secolare festa del Giglio, vanta un patrimonio popolare non solo folcloristico, ma anche un originale tesoro di memorie artigianali, poetiche, musicali, artistiche, pittoriche e fotografiche, confinanti con il costume, la sociologia e l’antropologia oltre che ad un momento di autentica aggregazione collettiva. La tradizione secolare ci porta a Nola, terra dei Gigli famosa in tutto il mondo, oltre a Villaricca, il Giglio viene ballato anche a Napoli (Barra), Brusciano, Casavatore, Recale di Caserta, Cimitile e da qualche anno anche a Lisbona (Portogallo). Da non dimenticare la centenaria “Festa del Giglio” che si svolge ogni anno a Brooklyn, nel quartiere italo-americano di New York. Il Giglio ospiterà la fanfara che accompagnerà due “cantori” che porteranno il tempo, ovvero, daranno il “passo” ai centoventi bruscianesi che porteranno il Giglio a spalla per le vie del centro di Villaricca. La “ballata” ha durata variabile e avverrà in due tempi: il pomeriggio di lunedì e il pomeriggio di martedì fino a sera tardi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attività eruttiva dell’Etna, scatta l’allerta gialla

Attività eruttiva dell'Etna, scatta l'allerta gialla. Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 20 maggio 2022 con i Centri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria