Marano, nuovo colpo ai Polverino: arrestati il figlio ed il nipote del super boss latitante

Nuovi sviluppi dell’inchiesta sull’area Pip. I carabinieri – come riportato dal sito de Il Roma –
hanno arrestato Salvatore Polverino, figlio del latitante Antonio Polverino e nipote del boss Giuseppe, a capo dell’omonimo clan egemone a Marano. Una misura cautelare è stata eseguita anche a carico di Antonio Visconti. Per entrambi l’accusa è di intestazione fittizia.