Allarme Isis a Roma. E’ caccia a un tunisino: “colpirò nel centro”

A Roma è scattata la caccia a un tunisino che si teme possa avere programmato un attentato. Un allarme che riguarda un uomo già noto alle forze dell’ordine per vicende di droga: la notizia è stata riportata da Tgcom24 in riferimento a una segnalazione dei carabinieri a loro volta in azione in base a una lettera anonima recapitata all’ambasciata italiana a Tunisi: in essa si cita la “intenzionalità terroristica” del 42enne. In attesa di ulteriori verifiche, tutte le stazioni dei carabinieri della Capitale sono state allertate. Secondo la nota “l’uomo avrebbe manifestato l’intenzione di commettere una serie di attentati nel Centro di Roma, nella metropolitana, nei caffè, nei centri commerciali”. Attualmente l’allerta terrorismo in Italia è a livello 2.