Una big inglese su Ancelotti, può lasciare il Napoli già dopo la gara con l’Udinese

Ha del clamoroso quanto riportato questa mattina dal Daily Express. Secondo il quotidiano inglese, la dirigenza dell’Arsenal sarebbe pronta ad accogliere sulla propria panchina Carlo Ancelotti sin da subito. Per farlo però c’è bisogno che il tecnico si liberi dal Napoli e ciò potrebbe avvenire già dopo la gara con l’Udinese.

In caso di risultato negativo, il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe esonerare Ancelotti, spianando la strada ai Gunners. Il tecnico di Reggiolo sarebbe il candidato numero uno a sostituire il traghettatore Fredrik Ljungberg. Per la panchina dei londinesi si fanno anche i nomi di Massimiliano Allegri e l’ex Tottenham Mauricio Pochettino.

 

Una big inglese, può lasciare il Napoli già dopo la gara con l’Udinese

Ha del clamoroso quanto riportato questa mattina dal Daily Express. Secondo il quotidiano inglese, la dirigenza dell’Arsenal sarebbe pronta ad accogliere sulla propria panchina Carlo Ancelotti sin da subito. Per farlo però c’è bisogno che il tecnico si liberi dal Napoli e ciò potrebbe avvenire già dopo la gara con l’Udinese. In caso di risultato negativo, il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe esonerare Ancelotti, spianando la strada ai Gunners. Il tecnico di Reggiolo sarebbe il candidato numero uno a sostituire il traghettatore Fredrik Ljungberg. Per la panchina dei londinesi si fanno anche i nomi di Massimiliano Allegri e l’ex Tottenham Mauricio Pochettino.

 

Una big inglese, Ancelotti può lasciare il Napoli già dopo la gara con l’Udinese

Ha del clamoroso quanto riportato questa mattina dal Daily Express. Secondo il quotidiano inglese, la dirigenza dell’Arsenal sarebbe pronta ad accogliere sulla propria panchina Carlo Ancelotti sin da subito. Per farlo però c’è bisogno che il tecnico si liberi dal Napoli e ciò potrebbe avvenire già dopo la gara con l’Udinese. In caso di risultato negativo, il presidente Aurelio De Laurentiis potrebbe esonerare Ancelotti, spianando la strada ai Gunners. Il tecnico di Reggiolo sarebbe il candidato numero uno a sostituire il traghettatore Fredrik Ljungberg. Per la panchina dei londinesi si fanno anche i nomi di Massimiliano Allegri e l’ex Tottenham Mauricio Pochettino.