Beccato a spacciare per le strade di Calvizzano, uomo di Marano condannato a 3 anni: il nome

Immagine di repertorio

I carabinieri della compagnia di Marano di Napoli e del reggimento Campania hanno effettuato un servizio per prevenire e reprimere i reati predatori nei comuni di Mugnano e Melito di Napoli. Nel corso del servizio sono state controllate più di cento persone delle quali decine sono risultate pregiudicate.

Nel corso del servizio è stato arrestato Giuseppe Passaro, 68enne di Marano, raggiunto da un ordine di carcerazione in regime detenzione domiciliare emesso dalla procura di Napoli Nord: dovrà scontare 3 anni di reclusione per una detenzione di droga a fini di spaccio accertata a Calvizzano nell’agosto 2017.

Durante l’alto impatto i carabinieri hanno denunciato due pregiudicati: uno sorpreso in possesso di una mazza di legno e alcuni grammi di hashish, l’altro “beccato” per l’ennesima volta a distanza di pochi mesi alla guida di un veicolo senza avere la patente.