Crolla strada ai Camaldoli, cambio di percorso per bus Anm: disagi a Pianura, Marano e Quarto

Da questo pomeriggio è di nuovo chiusa per un cedimento stradale via Mandracchio, arteria della frazione dei Camaldoli utilizzata da centinaia di automobilisti provenienti dai territori di Pianura, Marano e Quarto già nelle scorse settimane occluse al transito per impraticabilità prima di interventi di ripristino.

I motivi del disagio

Motivo possibile dell’apertura della buca al centro carreggiata, un’infiltrazione d’acqua. In queste ore i tecnici della società Abc e del servizio fognature del Comune di Napoli sono al lavoro per individuare la reale causa della rottura della strada e la sua successiva chiusura decretata per ragioni di sicurezza. Per la giornata di domani s’annunciano grossi disagi non solo per gli automobilisti ma anche per i pendolari che utilizzano il servizio pubblico di trasporto su gomma.

Percorso deviato per bus Anm

A causa del cedimento stradale infatti, le linee Anm 143 e 144 che normalmente circolano per via Mandracchio saranno costrette a deviare il percorso. A seguire l’evoluzione della situazione in quell’area dei Camaldoli è Salvatore Passaro, vicepresidente della Municipalità Ottava competente territorialmente. «Dalla giornata di domani ne capiremo di più rispetto a quanto accaduto – afferma Passaro – L’unica cosa certa è che per migliaia di cittadini della zona l’inizio della settimana si preannuncia difficile».