Cinque rapine in meno di un anno tra Caivano e Crispano, preso il terrore delle farmacie

All’esito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord, i carabinieri della tenenza di Caivano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Napoli Nord nei confronti di una persona di 27 anni, residente a Crispano, indiziata di rapina aggravata, sequestro di persona, detenzione e porto abusivo di arma.

L’attività info-investigativa, supportata da immagini filmate da sistemi di videosorveglianza che avevano ripreso le fasi delle rapine, dall‘escussione delle vittime e dall’individuazione rafforzata dalla comparazione dei tatuaggi della persona ripresa dalla videosorveglianza, ha consentito di delineare un grave quadro indiziario a carico della persona destinataria della misura in relazione a ben 5 rapine commesse ai danni di farmacie di Caivano e Crispano tra novembre 2017 e aprile 2018.