25.7 C
Napoli
giovedì, Agosto 11, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Caos viabilità a Giugliano, via Colonne bloccata: «Dove sono finiti i vigili?»


Arrivano segnalazioni a raffica circa la situazione caotica di via Colonne, a Giugliano. L’arteria che collega il centro giuglianese con Sant’Antimo e Melito è qualcosa che somiglia molto ad un inferno di lamiere. Auto incolonnate e, praticamente, bloccate. A guardare l’interminabile coda di auto incolonnate, sembra di assistere ad un enorme Tetris. Solo che questo non è un gioco, è la realtà. Anzi peggio. E’ la quotidianità. Cosa non trascurabile, in quelle auto roventi bloccate sotto il sole, ci sono persone. Che vanno a lavoro, che vanno ad un appuntamento, che tornano a casa. Ma tutti, senza dubbio, che non possono andare da nessuna di queste parti. Bloccati, nel caos di via Colonne.

caos-traffico-via Colonne
Caos viabilità – archivio InterNapoli

Caos a via Colonne: chi controlla il controllore?

Secondo un utente, in un gruppo Facebook, il problema nascerebbe a piazza San Nicola. Auto parcheggiate anche in seconda fila, lì dove non c’è spazio nemmeno per parcheggiare in modo legale. Inoltre, sul medesimo gruppo, lo stesso utente evidenzia, forse, il problema più interessante, con una semplice domanda: «dove sono finiti i vigili?». In effetti, la zona si presta particolarmente ai problemi di viabilità, sia per la mancanza di spazio – la piazza diventa una sorta di imbuto – sia per l’eccessiva presenza di autoveicoli in transito. La domanda è oltremodo lecita se si pensa che già in passato il caos ha avuto la sua genesi proprio – e sempre – sulla stessa strada e per gli stessi motivi (qui l’articolo). Intanto, la situazione è tragicomica. A questo punto, più che i vigili urbani, servirebbe un pool di geometri per districare la matassa.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tangenti e regali per evitare controlli, indagati 11 finanzieri a Napoli

E ’accusato di aver corrotto undici militari della Guardia di Finanza con soggiorni di lusso, biglietti per le partite...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria