Casandrino. Blitz dei Nas in una macelleria: sequestrati 150 chili di insaccati

A Casandrino  presso un risto-gourmet e macelleria ivi operante, militari del NAS di Napoli hanno proceduto al sequestro amministrativo di kg. 150 circa di insaccati stagionati (pancette tese e salami) e vasi in vetro chiusi con capsula a pressione di strutto e insaccati sott’olio, pronti per la vendita al minuto, poiché privi di qualsivoglia indicazione utile a garantire la rintracciabilita’ alimentare.