33 C
Napoli
lunedì, Luglio 15, 2024
PUBBLICITÀ

Chiara Ferragni cambia assetto, via i vertici aziendali dopo la separazione da Fedez

PUBBLICITÀ

Arriva l’annuncio ufficiale, si separano le strade di Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato. La conferma arriva da un comunicato delle società della nota influencer, Fenice e Tbs Crew, che annuncia l’uscita di Damato dai ruoli di direttore generale e consigliere di entrambe le aziende. Questo cambiamento è parte di un processo di u un importante rinnovamento aziendale.

Fabio Maria Damato ha chiarito la sua uscita sui social, specificando di aver deciso di dimettersi a febbraio e non di essere stato licenziato. “Domani sarà il mio ultimo giorno da general manager di Tbs Crew e Chiara Ferragni brand“, ha scritto su Instagram. “Ringrazio  tutti i talent che ho seguito nella loro evoluzione, da Marina Diguardo a Francesca e Valentina Ferragni, ma anche Pietro Terzini, Manuele Mameli e Luca Vezil”, ha continuato.

PUBBLICITÀ

Fabio Maria Damato e lo scadalo del “Pandoro-gate”

Damato ha inoltre espresso il suo dispiacere per il “Pandoro-gate“, una vicenda giudiziaria che ha coinvolto le aziende e ha suscitato polemiche pubbliche. Ha sottolineato che le email attribuitegli non erano sue, manifestando amarezza per come questo scandalo ha offuscato anni di duro lavoro onesto.

Resto amareggiato per come questa vicenda abbia messo in ombra anni di duro e onesto lavoro fatto dalle società e dalle persone coinvolte. Un lavoro sempre in salita, costellato di tanti ostacoli e altrettanti successi, che chiunque si ritenga intellettualmente onesto non può attribuire solo al caso o alla fortuna“, ha dichiarato l’ex collaboratore di Chiara Ferragni.

Damato ha poi espresso il suo dispiacere verso i dipendenti e le società che si sono sentite attaccate pubblicamente.

Esco stremato da una certa violenza che abbiamo tutti subito, specie Chiara Ferragni che ho sempre rispettato come persona e capo e per la quale l’onestà, la dedizione e l’affetto che ho dedicato nessuno potrà mai mettere in discussione“, ha infine confessato.

Le dichiarazioni di Fedez sullo scandalo di Chiara Ferragni e la gestione da parte del manager 

L’uscita di Fabio Maria Damato segue le dichiarazioni di Fedez, ex marito di Chiara Ferragni, in un’intervista a “Belve” di Francesca Fagnani. Fedez aveva parlato del “Pandoro-gate“, affermando che la gestione della crisi aveva creato tensioni, ma non era la causa principale della fine del loro matrimonio. Fedez aveva criticato la gestione della crisi, facendo un chiaro riferimento a Damato, sebbene quest’ultimo non abbia mai risposto alle accuse del rapper.

Chiara poteva gestire meglio la situazione, tutti vedono la cattiva fede: io sono sicuro che non ci sia cattiva fede. Lei ha scelto di prendersi tutte le responsabilità, lei poteva e doveva spiegare che le responsabilità non sono tutte sue“. Anche dei manager? “Di un manager, uno solo“, aveva dichiarato il rapper.

La separazione tra Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato segna una svolta significativa per le aziende dell’influencer. Mentre Chiara Ferragni prosegue il suo percorso di rinnovamento aziendale, Damato si prepara a nuove opportunità professionali, lasciando un’eredità di dedizione e professionalità. La vicenda del ‘Pandoro-gate’ resta un capitolo controverso, con implicazioni ancora da chiarire.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dramma sul lido a Ischitella, 43enne muore in spiaggia

Un 43enne originario di Baiano è morto dopo essere stato colpito da un malore mentre si trovava in spiaggia....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ