covid in campania
covid in campania

Diminuiscono i nuovi positivi ma cresce sensibilmente la curva dei contagi da Covid in Campania, comunque ai minimi dall’esplosione della seconda ondata: oggi il virus fa registrare 68 positivi su 1.494 tamponi molecolari esaminati, 42 in meno di ieri con 4.241 tamponi processati in meno. In percentuale, significa che è positivo il 4,55% dei test, in forte aumento rispetto a ieri quando l’indice di contagio era all’1,91%, in un bollettino che però non tiene conto dei casi identificati con test antigenici rapidi.

Sale a 7.524 il numero di vittime con i sei decessi registrati nelle ultime 48 ore e altri 10 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Crescono anche i numeri dei ricoveri ospedalieri: 221 ricoverati con sintomi, dieci in più di ieri, e 17 malati in terapia intensiva, due in meno di ieri.

Covid: De Luca, credo terremo mascherina per tutta l’estate

 

“Credo che terremo la mascherina per tutta l’estate, anche perché se uno va al mare se la toglie.    Se va a ristorante se la toglie, così come la leva se va solo in un parco.

E’ evidente che se vai nella piazze della movida devi inchiodarti la mascherina sulla bocca per non essere contagiato. Anche perché la variante Delta è particolarmente aggressiva coi giovani. Un piccolo sacrificio che dobbiamo fare perché in Campania arrivano tante persone, tanti turisti, che si aggiungono a quelle persone che non vogliono vaccinarsi. E’ chiaro, comunque, che la protezione vera è la vaccinazione”.

Così il governatore della Campania Vincenzo De Luca ha risposto ai giornalisti a margine della visita all’hub vaccinale dell’area industriale di Benevento. Insieme al presidente di Confindustria Carlo Bonomi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.