Per la prima volta in Italia è stata scoperta una nuova variante del Covid, la B.1.499, frequente soprattutto in Argentina. A farlo, come riportano le testate locali, è stato l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, con sede a Padova. La variante, ritenuta non particolarmente aggressiva, è stata trovata in un campione fornito dall’Ulss 3 Serenissima.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.