Ucciso a 27 anni da malattia genetica, lacrime per l’ultimo saluto a Daniele

Lutto ad Appignano per la morte di Daniele Bora, 27 anni. Il giovane è morto ieri mattina nella sua abitazione, era affetto da tempo da una malattia genetica. Lascia il padre Gianluca (bidello), la mamma Elisabetta e la sorella Eleonora. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Gesù Redentore ad Appignano. In tantissimi – scrive il Corriere Adriatico – si sono stretti alla famiglia Bora in questo momento di profondo dolore e gli amici ieri sera hanno effettuato una veglia di preghiera. Tantissimi anche i messaggi di cordoglio sui social network.