Esplode busta piena di bombe carta ad Acerra: tre feriti e migliaia di euro di danni

Tre feriti e danni ad una palazzina e a decine di auto in sosta, per l’esplosione di una busta con petardi ad Acerra  poco dopo la mezzanotte. La deflagrazione – riporta Il Mattino – ha investito lo stesso giovane intento a sparare botti (per fortuna non ha avuto conseguenze molto gravi) mentre un finanziere libero dal servizio era sceso in strada, in via Goglia, cercando di dissuaderlo dall’accendere i petardi apparsi subito pericolosi. Il ragazzo si era allontanato, ed aveva poi appoggiato a terra una busta contenente il resto dei fuochi, che è poi esplosa mandando in frantumi i vetri di alcune finestre che hanno ferito altre due persone all’interno delle loro abitazioni. L’esplosione ha anche divelto un muretto di recinzione e provocato danni ad una palazzina, oltre a distruggere il parabrezza delle auto in sosta. Sul posto sono intervenute due pattuglie della guardia di finanza, allertate dal collega, che ha anche chiamato il 118 per far soccorrere il giovane e gli altri due feriti.