Rocco Morabito evaso in Uruguay, il boss della ‘Ndrangheta aveva creato un passaggio dal tetto dell’infermieria

Il boss della ’ndrangheta calabrese Rocco Morabito è evaso la notte scorsa insieme ad altri tre reclusi dal carcere centrale di Montevideo. Stando a quanto si è appreso il boss – condannato in Italia a 30 anni in contumacia – era ricoverato insieme ai suoi complici attraverso un passaggio creato nel tetto, da dove si sono calati in una fattoria vicina. Lì hanno rubato del denaro alla proprietaria.

“È sconcertante che sia riuscito a fuggire” è stato il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Chiederemo spiegazioni al governo di Montevideo e continueremo a dare la caccia a Morabito”.