Falso dentista scoperto nel Napoletano: beccato mentre operava su un paziente

I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno individuato un falso dentista in Grumo Nevano che, sprovvisto dei titoli accademici, effettuava visite odontoiatriche all’interno di uno studio privo anche delle necessarie autorizzazioni sanitarie. I militari hanno sorpreso l’uomo mentre stava eseguendo una prestazione medica su un ignaro paziente. Al termine dell’attività ispettiva, gli operanti hanno posto sotto sequestro, oltre al locale adibito a studio, due poltrone da lavoro per dentista complete di accessori, nonché varie attrezzatture e materiali comprovanti l’esercizio della professione sanitaria (elettrobisturi, estrattori, sterilizzatrici, un apparato radiografico, farmaci anestetici, siringhe ed aghi per suture).

Il falso dentista è stato denunciato per esercizio abusivo di professione medica, nonché per furto aggravato di energia elettrica in quanto è stato, inoltre, accertato l’illecito prelievo attraverso un sistema di allaccio abusivo alla rete pubblica.