frate Giacomo maristi
Giugliano, lutto ai Fratelli Maristi: addio a frate Giacomo

La Comunità di Giugliano è in lacrime per la triste notizia: Frate Giacomo, uno dei fratelli maristi più famosi e ben voluti della comunità, è venuto a mancare.

La notizia della morte di Frate Giacomo

Alla notizia gran parte del popolo giuglianese si è unito al triste dolore che ha coinvolto l’Istituto dei Fratelli Maristi.  La notizia è stata annunciata dalla scuola stessa tramite il social di Facebook.

“Hai insegnato inglese a tante generazioni, ma soprattutto hai testimoniato l’umiltà, l’amore per i giovani che avevi incontrato (i cui nomi racchiudevi nel tuo quaderno segreto e nel tuo cuore) e la fedeltà a Gesù. Grazie Frate Giacomo, grazie a Dio per la tua vita in mezzo a noi. Dal paradiso veglia su di noi!”, queste le parole pubblicate dai Maristi.

Le parole di ringraziamento e commozione della Comunità per Frate Giacomo ai Fratelli Maristi

In queste ore le parole di commozione e ringraziamento non sono di certo mancate. La sua missione di sensibilizzazione sulla conoscenza della lingua inglese ai ragazzi ha dato certamente i suoi frutti. Testimonianza sono i numerosi messaggi di ringraziamento: “La cosa più importante della sua eredità è l’insegnamento dell’inglese, ovvero, la sua missione. Tantissime generazioni hanno imparato da lui”, il commento di un suo ex studente, Dino.

“Un saluto e un caro ricordo per Frate Giacomo, confratello, amico ruvido e a volte un po’ particolare, ma compagno di viaggio per tanti anni”- scrive invece Giorgio.

Il saluto di Francesco Taglialatela Scafati

Infine il saluto che rappresenta la comunità di Giugliano, critto dall’amministratore della pagina Facebook: giuglianesi orgogliosi, Francesco Taglialatela Scafati.

«Riposa in pace Frate Giacomo. Mi stringo nel dolore con la Comunità dei Fratelli Maristi di Giugliano, per la scomparsa di Frate Giacomo, ottimo insegnante di Inglese per intere generazioni di studenti delle Scuole Medie.

Ricordo con nostalgia il modo in cui guardavi dal basso in alto gli alunni, quando spesso ti facevano arrabbiare, ed il timore che incutesti in mia madre, la prima volta che venimmo a parlare ai colloqui. Ma capii subito che in fondo ci volevi un gran bene a tutti noi. Riposa in pace Frate Giacomo, anche se per tutti noi tuoi ex alunni, resterai per sempre il mitico Jack. Ti ricorderò sempre con affetto nelle mie preghiere». Parole che trasmettono tutto il rispetto e l’affetto da parte di Francesco Taglialatela Scafati.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.