Calvizzano. Armadietti e documenti a terra, ladri in cerca di atti ‘scottanti ‘in Municipio

Raid stamattina al Comune di Calvizzano, ignoti sono riusciti ad entrare nel palazzo comunale dopo aver aperto la porta dell’ufficio anagrafe. Sul posto ci sono i carabinieri di Calvizzano alla guida del maresciallo Firetto. Giunto sul posto anche il comandante dei Poliziotti municipali di Frattamaggiore, maggiore Biagio Chiariello, sovraordinato al Comune di Calvizzano.

Le forze dell’ordine hanno trovato le stanze a soqquadro. I ladri hanno aperto le casseforti, hanno buttato gli armadi a terra e rovistato tra le carte Stamane i Commissari e i sovraordinati, stando alle voci, avrebbero dovuto discutere di abusivismo e  abbattimenti.

(foto di Mimmo Rosiello CalvizzanoWeb)