Giugliano dice ‘No’ ai nuovi impianti per la raccolti dei rifiuti, cittadini in piazza

I comitati ambientalisti scendono in piazza per dire no a nuovi impianti in vista della chiusura del Termovalorizzatore di Acerra. “Il 25 luglio parteciperemo alla Conferenza dei Servizi per ribadire la nostra contrarietà” afferma Pasquale Pennacchio di Stop Scempio ambientale Ovunque. L’assemblea di piazza Matteotti servirà per trovare una direzione comune sulla questione ambientale sul territorio a nord di Napoli.