Il coronavirus non ferma gli abusivi, vendeva pane in auto con la mascherina: fermato a Casalnuovo

I carabinieri della tenenza di Casalnuovo di Napoli hanno denunciato un 63enne per vendita di alimenti e bevande in cattivo stato di conservazione. A bordo della sua autovettura – indossando una mascherina protettiva per evitare contagi – vendeva in strada alimenti senza alcuna indicazione sulla tracciabilità. Sequestrati 41 chili di pane e 8 chili di prodotti da forno.