11.4 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tifoso del Napoli, lavoro nel ristorante e i motori: le passioni spezzate di Antonio morto a Bacoli


La notizia della morte di Antonio Sommella, deceduto a seguito del drammatico incidente avvenuto questa notte in via Cuma, zona Fusaro, ha sconvolto amici e parenti. Non è chiara l’esatta dinamica dello scontro ma pare che il 22enne abbia perso il controllo dell’auto, una Peugeot nera, e si è cappottato più volte prima di finire la sua corsa all’esterno di un’attività commerciale. All’indomani della terribile notizia sono decine e decine i post su Facebook. Chi lo conosceva lo ricorda come un ragazzo solare e buono, molto educato è disponibile. Antonio ha studiato all’Itis Guido Tassinari di Pozzuoli. Amava il calcio ed era tifosissimo del Napoli. Amici e parenti si sono stretti al dolore della famiglia di Antonio, figlio unico. Lavorava come cameriere in un ristornate della zona.

Nell’impatto il giovane è sbalzato fuori dall’abitacolo. Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Pozzuoli La Schiana, dove però è morto. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto.

Al vaglio delle forze dell’ordine le indagini per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Colazione al bar, quanto ci costi: aumenti del 40%, il caffè sale a 1,50 euro

Aumentano i prezzi delle materie prime e delle energie, ecco perchè sarà più costoso fare colazione al bar nel...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria