Perde il controllo dell’auto, 500 ‘squarciata’ dal guardrail: bimbo di 2 anni salvato dal seggiolino

Tremendo schianto in mattinata sulla superstada all’uscita per la zona industriale di Tolentino nelle Marche, anche se per fortuna le conseguenze per le persone sono molto più limitati di quanto la dinamica potesse lasciar supporre. Anche per merito delle misure di sicurezza.

Erano circa le nove quando un 37enne del posto ha perso il controllo della Fiat 500, su cui stava viaggiando in compagnia del figlio di due anni. L’auto ha colpito lo spigolo del guardaril in corrispondenza dell’uscita e si è praticamente aperta in due nella sua parte anteriore. Immediato l’intervento dei vigili del Fuoco, dei carabinieri di Tolentino e Belforte e dei soccorritori del 118. Padre e figlio sono stati portati al pronto soccorso di Macerata ma solo a scopo cautelativo. Malgrado le condizioni dell’auto, infatti, non ha riportato lesioni singificative. Probabilmente è stato decisivo il seggiolino a cui il bambino era regolarmente agganciato.