“Irregolarità e disfunzioni” nella clinica Maione a Villaricca, arriva la sospensione dei nuovi ricoveri

Il Comune di Villaricca ha ordinato al Legale Rappresentante della Casa di Cura Villa Maione la sospensione delle attività, compresa quelle di Pronto Soccorso di Ostetricia e Ginecologia: “Fino a quando la struttura non provvederà alla regolarizzazione in toto delle irregolarità e disfunzioni riscontrate con la nota con la nota prot. 45925 del 31/7/2019 a firma del Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL NA2 Nord, dott. Enrico Bianco. Con espresso divieto di accettare nuovi ricoveri, e l’obbligo di provvedere, comunque, all’assistenza ed alle cure mediche necessarie alla tutela della salute dei degenti già ricoverati” si legge nel documento redatto dal Comune.

L’Asl Napoli 2 Nord d’intesa con la Direzione Sanitaria della Casa di Cura è stata invitata dall’ufficio comunale a sovrintendere alle procedure poste in essere a garantire le cure
mediche necessarie alla tutela della salute dei degenti già ricoverati nonché alle
procedure di dimissioni dei pazienti attualmente ricoverati affinché avvengano nella
piena salvaguardia del loro diritto alla salute.