Napoli piange Joe Amoruso, morto il tastierista del Neapolitan Power: il cordoglio di De Magistris

È morto Joe Amoruso, tastierista napoletano che fu anche nel gruppo di Pino Daniele. Lo scrive Il Mattino, che parla di complicazioni e non di Covid-19. Il musicista era ricoverato all’Ospedale del mare. La morte di Amoruso arriva qualche anno dopo la scomparsa anche di Rino Zurzolo, un altro dei grandi esponenti del Neapolitan Power e come lui anche Amoruso aveva avuto un ruolo fondamentale nella band di Pino Daniele. Sempre il Mattino scrive che tra i primi a essere stati avvisati sono altri protagonisti come Tullio De Piscopo, James Senese e Tony Esposito, che sono stati avvisati dal fratello del pianista, Arturo. Il musicista era stato colpito da un’emorragia cerebrale due anni fa e pare che la morte sia stata causata da un arresto cardiaco.

“Un altro grande artista della storica band di Pino Daniele ci ha lasciato. Joe Amoruso, pianista, tastierista, compositore, una colonna del supergruppo di Pino Daniele, se n’è andato a soli 60 anni. Alla sua famiglia e a quanti lo hanno applaudito in questi lunghi anni va il profondo cordoglio della città”.

È quanto ha dichiarato poco fa il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.