«Questa sera torno ospite sul palco dell’Ariston, e porto con me un pezzo di Napoli». Così Gigi D’Alessio annuncia per questa sera la sua presenza al Festival di Sanremo, condotto da Amadeus.

Il cantante napoletano arriverà insieme a Enzo Dong, Samurai Jay, Ivan Granatino e Lele Blade, ovvero i 4 rapper che hanno collaborato in occasione dell’ultimo singolo ‘Guagliune‘.

Il ritorno di Gigi D’Alessio sul palco dell’Ariston a Sanremo

Gigi D’Alessio, quindi, torna sul palco dell’Ariston in carne ed ossa (l’annuncio della presenza il mercoledì è stata data dal quotidiano La Stampa). Fino a ieri, infatti, il cantante sarebbe stato al festival solo come autore della canzone di Arisa. Come già successo nei mesi scorsi, il cantante non sarà solo, ma darà spazio anche ai suoi “guagliune”, ovvero i quattro cantanti che lo hanno accompagnato in questo nuovo brano.

Gigi D’Alessio e le sue 5 volte da concorrente al Festival di Sanremo

Questa sera, quindi, Gigi D’Alessio sarà uno dei super ospiti della seconda serata del Festival di Sanremo. Ma quante volte, escluse le ospitate, l’artista napoletano ha calcato il palco dell’Ariston come concorrente? Il grande esordio ci fu nel 2000 quando portò al grande pubblico Non dirgli mai, brano che nel tempo sarebbe diventato uno dei suoi “cavalli di battaglia”. Ad ogni modo, quell’anno si classificò decimo.

L’anno dopo, nel 2001, Gigi D’Alessio si presentò di nuovo a Sanremo con la canzone Tu che ne sai. Nonostante fece meglio dell’edizione prima, si calssificò solo all’ottavo posto. Poco male visto che la canzone ebbe un clamoroso successo nei mesi a venire venne consacrata come uno dei suoi più grandi successi.

Quattro anni dopo, nel 2005, l’artista napoletano calcò il palco della kermesse musicale con L’amore che non c’è. Un altro brano di grande successo che gli permise di arrivare tra i finalisti. Nonostante ciò, non riuscì a classificarsi tra i primi 3.

Nel 2012, poi, si esibì insieme a Loredana Bertè con la canzone Respirare. Canzone che permise al duo di classificarsi al quarto posto. Prima della finale, da molti venivano considerati come papabili vincitori.

L’ultima partecipazione quattro anni fa, nel 2017, quando fece emozionare con una vera e propria poesia dedicata alla madre: La prima stella. Purtroppo, si tratta dell’edizione di Sanremo perggiore dal punto di vista della classifica per Gigi D’Alessio, che al termine delle 5 serate si calssificherà solo diciottesimo.

Pubblicità