Mangiare pesce fa bene, e su questa affermazione non vi è alcun dubbio, mentre alcuni possono nascerne sul come cucinarlo e prepararlo. Se è vero che in cucina l’unico limite è infatti la fantasia, è altrettanto vero che in molte occasioni è proprio questo ingrediente a mancare. Proprio per questo motivo, nelle prossime righe vedremo insieme 4 idee per piatti a base di pesce, cercando anche di capire dove acquistare materie prime di qualità.

Come scegliere il pesce

Il pesce fa bene alla salute, al cuore e alle ossa. I benefici di questo alimento che in tavola non dovrebbe mancare mai, almeno 2 o 3 volte alla settimana, sono davvero moltissimi. Vitamine, sali minerali, Omega 3: nel pesce effettivamente non manca proprio nulla. Ad ogni modo, quando si compra il pesce, sarebbe buona abitudine preferire quelli che vivono in acque fredde e il pesce azzurro. Questo perché la concentrazione dei suddetti elementi è maggiore.

Ad esempio tra quelli magri troviamo l’orata, la sogliola, il merluzzo, e il palombo, con una concentrazione di grassi inferiore al 3%. Successivamente troviamo il tonno, il pesce spada, la sardina, e la trota, con un valore che si attesta attorno al 5-7%. Ma anche quelli più grassi non sono da evitare, per il semplice motivo che sono particolarmente ricchi di vitamina D, che stimola il sistema immunitario e consente la mineralizzazione delle ossa.

Ovviamente in questo scenario la parte della protagonista è affidata alla qualità delle materie prime. La freschezza del pesce è fondamentale per preservare le sue proprietà nutritive. In questo senso ci viene in aiuto il volantino di Sapore di Mare, nota catena di negozi presente da diversi anni sul mercato e che ha come unica missione quella di portare sulle tavole degli italiani il miglior pesce per ogni occasione, che si tratti di una cena romantica, piuttosto che di un pranzo domenicale.

Come stupire gli ospiti con il salmone

Probabilmente non esiste persona che non conosca la cheesecake, il noto dolce di origini americane con una base croccante di biscotti sopra cui è posta una soffice crema che ha come ingrediente primario il formaggio spalmabile. La sua versione salata con il salmone è il modo perfetto per stupire gli ospiti, e i campi di applicazioni sono molteplici, dal semplice antipasto ad un gustoso secondo. L’abbinamento tra il salmone e il formaggio spalmabile rende questo piatto una vera delizia.

Un altro piatto davvero molto gustoso è il salmone affumicato agli agrumi. Si tratta di una specie di carpaccio di salmone, particolarmente raffinato, ottimo anche in questo caso sia come antipasto che come secondo, magari andando a raddoppiare le dosi. Per completare il quadro di questa ricetta stuzzicante e appetitosa, soprattutto molto veloce e facile da preparare, è possibile accompagnar il salmone affumicato con del pane in cassetta leggermente tostato con del burro spalmato.

Polpo e Mazzancolle: il tripudio dei piatti freddi

Molto spesso non è solamente la fantasia a mancare in cucina, ma il tempo necessario per cucinare il pesce. In questo ci vengono sicuramente in aiuto i piatti freddi, più rapidi da realizzare. Uno di questi, apprezzato da moltissime persone, è il polpo con le patate. Possiamo definire questa ricetta come un piatto “furbo”, perché può tranquillamente essere preparata anche dal giorno precedente e lasciata in frigorifero pronta per essere servita.

Un altro piatto davvero delizioso è l’insalata fredda di ceci e mazzancolle, che al pari del precedente richiede pochissimo tempo per essere preparata, e può tranquillamente rientrare nella categoria antipasti. In prima battuta si dovranno lessare i gamberetti sgusciati, e successivamente condirli con verdurine e ceci. Il modo perfetto per impiattare questa prelibatezza prevede l’utilizzo di una ciotola mono porzione per ogni commensale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.