12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Scoperti 11 mafiosi con il Reddito di Cittadinanza, ‘rubati’ 300mila euro


Scoperti 11 mafiosi con il Reddito di Cittadinanza, ‘rubati’ 300mila euro. La Guardia di Finanza – Nucleo Polizia Economico-Finanziaria di Agrigento, su delega del Procuratore Capo, Dott. Luigi Patronaggio e del sost. Dott.ssa Gloria Andreoli, sta eseguendo, in relazione al reato di cui all’ art. 7 DL n.4/2019, 11 sequestri di social card relative a soggetti illegittimi percettori del reddito di cittadinanza.

In particolare gli inquirenti hanno accertato che gli indagati, tutti con precedenti per reati legati alla criminalità organizzata di tipo mafioso ovvero colpiti da misure cautelari personali, avevano avanzato ed ottenuto, senza averne titolo, istanza per ottenere il contributo.

SOLDI RUBATI CON IL REDDITO DI CITTADINANZA

Tutti i soggetti sono stati, inoltre, segnalati all’Inps, che ha fornito una preziosa collaborazione, per la revoca dell’erogazione del contributo illecitamente riscosso.
Una prima stima, fa ritenere ammontante ad € 300.000,00 il danno per le casse pubbliche già accertato.

Sono in corso ulteriori indagini per identificare altri illegittimi percettori del reddito di cittadinanza, vuoi per l’esistenza di condizioni soggettive ostative alla erogazione, vuoi per l’esistenza di concomitanti rapporti di lavoro “in nero”. Al momento gli indagati sono 69, ma le ulteriori indagini delegate, ove dovessero confermare le ipotesi investigative formulate, porterebbero ad numero ben maggiore di indagati.

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Caivano, arrestata la famiglia Bervicato: uno di loro è coinvolto nell’omicidio di Antonio Natale

Nella serata del 3 dicembre 2021 i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, della Sezione Operativa della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria