Mamma soffoca il figlio di 8 anni: “Me l’ha ordinato il demonio”

Ha ucciso figlio di soli 8 anni, poi si è giustificata dicendo che è stato un demone a chiederglielo.

Tisha Sanchez, 30 anni, ha soffocato con un cuscino nella sua casa in Texas il figlio Joevani Antonio Delapen. La donna è stata arrestata dopo aver chiamato lei stessa la polizia per denunciare la morte del bambino. Agli agenti giunti sul posto ha detto di aver trovato il figlio privo di sensi. Naturalmente, come riporta il Daily Mail, le analisi hanno smentito la sua versione. Alla fine, la donna ha ammesso di aver ucciso il proprio bambino e di averlo fatto perchè una voce glielo ha ordinato.

Oltre all’accusa di omicidio è stata incriminata anche per quella di resistenza a pubblico ufficiale e ore è in attesa di processo.