Il Municipio di Marano di Napoli, nel riquadro Forum dei Giovani

E’ passato più di un anno dall’insediazione del Forum dei Giovani a Marano, ma solo recentemente gli è stata consegnata la sede di Palazzo Battagliese. A questo proposito, tramite un comunicato, i portavoce dell’organizzazione denunciano come nei locali a loro assegnati manchi qualsiasi parametro, anche minimo, di igiene.

All’interno della lettera, i ragazzi del Forum dei Giovani si rivolgono all’Amministrazione Comunale di Marano e si dicono stanchi di restare buoni e di cercare di essere comprensivi nei confronti dell’amministrazione, perché, ricordano, “è un anno che tra scuse, ritardi, Pec alle quali continuamente non riceviamo risposta e procedimenti burocratici eccessivamente lenti (per negligenza e non a causa della legislazione) continuano a rendere impossibile qualsiasi attività che il Forum voglia attuare”.

IL COMUNICATO INTEGRALE DEL FORUM DEI GIOVANI

“Siamo ormai stanchi di continuare ad aspettare!

È più di un anno che il Forum dei giovani si è insediato ma solo recentemente abbiamo finalmente ricevuto la sede di Palazzo Battagliese. Nostro malgrado però abbiamo dovuto constatare che nei locali a noi destinati manca completamente qualsiasi parametro anche minimo di igiene. Nei fatti la sede è inagibile costringendoci ancora una volta all’immobilismo ed al non riuscire ad attuare i principali punti del nostro programma (creare una biblioteca ed un’aula studio).

Siamo stanchi di restare buoni e di cercare di essere comprensivi nei confronti dell’amministrazione, ormai è un anno che tra scuse, ritardi, Pec alle quali continuamente non riceviamo risposta e procedimenti burocratici eccessivamente lenti (per negligenza e non a causa della legislazione) continuano a rendere impossibile qualsiasi attività che il Forum voglia attuare.

Non capiamo come si possa avere 15 giovani che cercano di impegnarsi per cercare di migliorare in qualche modo la vita dei giovani maranesi e non aiutarli a mettere in campo le loro potenzialità, anzi, si cerca costantemente di rimandare appuntamenti e impegni. Addirittura siamo arrivati a sapere che i possibili fondi che ci dovevano essere destinati, non si capisce come, non esistono più.

Scriviamo questo comunicato per portare a conoscenza della cittadinanza la situazione del Forum ed anche per spiegare ai 700 giovani che complessivamente hanno votato perché si è immobili. Speriamo che questa nota stampa possa smuovere le cose, chiediamo soprattutto all’assessore Sabia di non continuare ad abbandonare il Forum così come è stato fatto anche dal precedente assessore Perna in un momento così delicato, nel quale proprio noi giovani abbiamo visto la nostra vita stravolta, le relazioni sociali quasi completamente scomparse. Proprio nel momento della famosa “ripartenza” noi Giovani del Forum di Marano vorremo avere tutti gli strumenti e farci trovare pronti, per poter dare il nostro contributo, per avviare attività e iniziative che possano essere utili ai giovani della nostra città.

Le nostre richieste sono semplici: vogliamo quello che da regolamento ci spetta per poter dar vita al nostro programma, motivo per il quale, tanti giovani maranesi, il 14 dicembre 2019 hanno partecipato alle elezioni e ci hanno votato”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.