La sentenza del tribunale
La sentenza del tribunale

Un’assoluzione e una condanna a due anni: questa l’esito del processo a carico di Salvatore Maisto e Claudio Gullotta. Il giudice monocratico del tribunale di Napoli Nord dott.ssa Lucia Ferraro ha condannato Claudio Gullotta di Marano a 2 anni di reclusione e 3500 di multa (con sospensione condizionale della pena) mentre Maisto (il cui arresto non fu convalidato) è stato assolto  per non aver commesso fatto. L’avvocato difensore è Daniele Ionà del foro di Napoli Nord.

I due furono arrestato ai primi di ottobre dai carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Aversa, coadiuvati da personale della Stazione di Lusciano, per ricettazione e detenzione abusiva di arma comune da sparo e relativo munizionamento.

La dinamica

In particolare i militari dell’Arma, in via Cirignano del comune di Aversa, nel corso  di controllo di routine, avevano fermato due persone che viaggiavano a bordo di una Fiat 500 di colore nero.

A seguito dello strano atteggiamento tenuto dai due durante le fasi del controllo gli equipaggi dei carabinieri hanno deciso di procedere ad una perquisizione personale e veicolare che ha permesso di sequestrare una pistola marca “Bernardelli 68” cal. 6.35, con matricola abrasa e colpo in canna, completa di caricatore con 5 proiettili più ulteriori 13 proiettili dello stesso calibro, occultati sotto il sedile lato passeggero della vettura. Nella circostanza è stata rinvenuta e sequestrata anche la somma contante di           € 2.030,00.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.