Dramma di Maria Maisto, il gran cuore di Giugliano: scuole gratis ai figli e posto di lavoro al marito

La comunità di Giugliano è ancora sconvolta per la morte di Maria Maisto. La 34enne è stata trovata senza vita all’interno della sua abitazione, nel centro storico della città. La donna, incinta del terzo figlio, non rispondeva al cellulare e così, all’ennesima telefonata del marito, uno dei due figli avrebbe risposto dicendo che la mamma stesse dormendo sul pavimento del bagno. Preoccupato, l’uomo si è immediatamente diretto a casa, rinvenendo la moglie senza vita. A vegliarlo i due figli della coppia, due bambini di 4 anni e 18 mesi.

Il gran cuore di Giugliano

Oggi si terranno i funerali della donna alla chiesa San Pio. Intanto, a Giugliano, è già partita una ‘gara’ di solidarietà per aiutare la famiglia di Maria.

«I funerali della giovane mamma Maria Maisto si terranno domani 14 dicembre nella chiesa di San Pio X alle ore 12. Per chi volesse dare un sostegno alla famiglia di Marial’IBAN dove poter effettuare un bonifico è IT22M0347501605CC0011338006 (gli 0 sono tutti zero) ING BANK intestato a Rosario Maisto (fratello di Marria), scrivere nella causale: AIUTIAMO LA FAMIGLIA DI MARIA.

Anche un solo € è ben accetto. Poi sarebbe l’ideale se si riuscisse anche a trovare una sistemazione lavorativa per il marito di MARIA che è un manovale, specializzato in posa in opera di cartongesso e che purtroppo dovrà badare da solo ai suoi due figlioletti.Sono questi i momenti in cui anche un semplice Gruppo Facebook può essere utile ed i suoi membri sentirsi appartenenti ad una comunità». È questo l’appello lanciato su un gruppo Facebook per aiutare la famiglia di Maria.