Accusa un malore in campo e si accascia davanti ai compagni, il mondo del calcio prega per Mirko

Malore improvviso per un calciatore. Paura in campo il 24 gennaio per Mirko Pellizzer, giocatore della Telemar San Paolo Ariston di 25 anni: il giovane si è sentito male durante l’allenamento. Il ragazzo è stato portato di urgenza all’ospedale di Vicenza, il San Bortolo, le sue condizioni sono gravissime.

Mirko Pelizzer si è sentito male intorno alle 20.30 durante l’allenamento con i compagni:  il ragazzo si è improvvisamente accasciato al suolo lamentando un forte mal di testa e subito dopo perdendo i sensi. E’ stato soccorso quasi immediatamente dai compagni e dai dirigenti e nel giro di pochi minuti da un ambulanza del Suem. E’ stato portato dove è stato subito operato. I compagni, lo staff tecnico, i dirigenti sono rimasti vicino a lui fino alle prime luci dell’alba.

La gara di domani, domenica 26, fra Telemar e Junior Monticello è stata riviata. La Junior Monticello ha espresso la sua vicinanza alla comunità del Telemar e al giocatore accogliendo immediatamente la richiesta.

Mirko Pellizzer è conosciuto nell’ambiente di Bolzano Vicentino dove è cresciuto calcisticamente e in quello di San Pietro in Gu (aveva giocato con la Fides fino allo scorso campionato).