Ieri sera, i militari dell’ Esercito del Raggruppamento Campania impegnati nell’ operazione “Strade Sicure” nella città di Napoli sono intervenuti per bloccare un extracomunitario che aveva fatto oggetto di molestie sessuali un giovane turista.
La pattuglia in servizio, avvisata da un dipendete di una ditta della stazione, è intervenuta immediatamente sul luogo spingendo alla fuga l’extracomunitario  e dopo un breve inseguimento è stato fermato e consegnato alla Polizia di Stato.
Il minore di origine Svedese, in viaggio in Italia con la Famiglia, è stato accompagnato ancora in stato confusionale al posto di polizia ferroviaria per sporgere denuncia ed il molestatore è stato arrestato.
I militari dell’Esercito, dall’agosto 2008, con una presenza costante e capillare presidiano il territorio, in concorso e congiuntamente alle Forze dell’Ordine, per aumentare il livello di sicurezza dei cittadini.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.