Campania. Si schianta con la Bmw contro il guardrail, Danilo Riccio muore a 35 anni

danilo riccio

E’ sconvolta la comunità casertana per la tragica morte di Danilo Riccio. Il 35enne è deceduto sul colpo dopo che la sua BMW si è schiantata contro un guard rail. Il tragico incidente si è verificato nella mattinata di ieri, ore 6 circa, sulla Strada Statale Casilina al km 165 +700 nel Comune di Presenzano in provincia di Caserta. Danilo Riccio, era originario di Cassino e residente a Piedimonte San Germano. Come riportato dal sito Fanpage.it, in base ad una prima ricostruzione l’uomo avrebbe perso il controllo dell’auto. Nello scontro sarebbe finito nella carreggiata opposta ed ha impattato violentemente contro il guardrail terminando la carambola in un terreno adiacente. Sul posto i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco di Caserta.

Gli stessi vigili del fuoco hanno dovuto estrarre dalle lamiere l’uomo con cesoie idrauliche ed altri apparati specifici per questo tipo di intervento assicurandolo alle cure dei sanitari che ne hanno constatato il decesso.

I messaggi di dolore per Danilo Riccio

In poche ore sono decine e decine i post di dolore per Danilo Riccio. “Voglio ricordarti così amico mio❤️ Sempre con quel sorriso che ti distingueva… Arrivederci Danilo”, scrive Giulia. Tutti lo ricordano come un ragazzo buono e perbene, senza grilli per la testa. La notizia ha gettato nello sconforto amici e parenti che hanno affidato a Facebook l’ultimo saluto. “Danilo Russo, che dolore. Ho appreso la notizia poco fa. Non ci vedevamo spesso ma ogni volta era una grande gioia. Sempre sorridente, allegro e disponibile”.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.