Melito saluta il maestro d’ascia Vincenzo Chianese, se ne va l’ultimo vero artigiano locale

Dolore e commozione alla chiesta Santa Maria delle Grazie per l’ultimo saluto a Vincenzo Chianese, il noto maestro d’ascia melitese, spentosi all’età di 78 anni.

Specializzato in modellismo nautico ha lasciato segni della sua arte sparsi in lungo ed in largo per la città di Melito. L’Amore per la navigazione lo ha spinto a realizzare vere e proprie opere d’arte. Come la Santa Maria (ispirata e realizzata in ricordo di una delle caravelle di Cristoforo Colombo) ed un galeone pisano che a, causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, non ha potuto terminare.

Melito nel pomeriggio di ieri lo ha salutato per l’ultima volta. Con la certezza che il maestro continuerà a realizzare le sue opere d’arte dall’alto dei cieli.