“Napoletano Coronavirus”, cori vergognosi dei tifosi del Brescia: la Procura apre un’inchiesta

L’anticipo della 25esima giornata di campionato fra Brescia e Napoli non ha regalato soltanto la terza vittoria in pochi giorni alla squadra allenata da Gennaro Gattuso ma anche un episodio intollerabile durante il primo tempo.

Dagli spalti del Rigamonti infatti si è innalzato il coro “Napoletani Coronavirus”, insulto vergognoso che si aggiunge a quelli già tristemente noti sul Vesuvio sentiti già poco prima e aggravati dallo scoppio di casi proprio in Lombardia poche ore prima.

Un nuovo e triste episodio da segnalare che secondo Repubblica potrebbe costare caro al Brescia: stando a quanto riportato dal quotidiano, questi cori sarebbero stati notati dagli ispettori federali presenti allo stadio e saranno oggetto di indagine della Procura.