Un barbiere, di 39 anni, rimasto aperto nonostante i divieti a livello nazionale e regionale è stato denunciato dai carabinieri nel quartiere Poggioreale di Napoli durante i controlli anti-contagio. I militari hanno notato percorrendo via Taddeo da Sessa, una persona uscire repentinamente da una barberia. All’interno dell’esercizio commerciale il 39enne titolare che è stato denunciato perché stava lavorando nonostante i divieti

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.