Salvatore detto Sasà
Salvatore detto Sasà

Un figlio di Napoli volato via troppo presto, un bravo ragazzo voluto bene da tutti. Napoli è sconvolta per la morte di Salvatore, per tutti Sasà. La prematura scomparsa del giovane si è diffusa sui social dove sono migliaia i post di addio e cordoglio. Anche la pagina Quartieri Spagnoli ha voluto salutarlo. “Ciao fratello”, ha scritto. “Sarai sempre nei nostri cuori Sasa”. “Ci hai scioccato, non si puo credere”. “Mamma mia che tristezza Sasa’ amico mio … un abbraccio alla famiglia!”

Anche l’attore napoletano Ciro Petrone ha voluto dedicare una storia instagram a Salvatatore con la scritta: “Un altro pezzo del nostro quartiere è volato via. Ciao Sasà. Riposa in pace”. 

Salvatore, residente nel cuore di Napoli, era giovanissimo. E’ stato colpito da un malore improvviso che non gli ha dato purtroppo scampo. Aveva poco più di 35 anni. E’ stato strappato alla vita troppo presto.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.