Napoli saluta Rosario, decisa la data e la chiesa per i funerali

Si terranno nel pomeriggio di domani nella chiesa del Duomo i funerali di Rosario Padolino, il 66enne titolare del negozio di abbigliamento “Coriandoli’’ morto sabato 8 giugno dopo essere stato colpito dai pezzi di cornicione staccatisi dal tetto del palazzo al civico 228 di via Duomo.

Effettuata l’autopsia all’Istituto di Medicina Legale del II Policlinico di Napoli, la salma di Padolino tornerà a disposizione della famiglia per l’ultimo saluto. L’uomo è andato incontro ad un destino beffardo.

Rosario, mentre era intento ad andare a prendere un caffè, è stato centrato in pieno dal cornicione venuto giù dal palazzo di via Duomo. Tra gli indagati, risultano l’ex amministratore di condominio dello stabile e quello attuale. La tragedia, fra le altre cose, ha portato all’interruzione momentanea dei lavori del progetto Unesco proprio in via Duomo, destinati a cambiare il volto dell’arteria dove al momento si vivono grossi disagi alla circolazione che penalizzano anzitutto i commercianti.