Nicola Pirozzi proclamato sindaco di Giugliano: “Trasparenza, legalità e parità di diritti per tutti i cittadini”

La proclamazione del neo sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi
La proclamazione del neo sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi

Trasparenza, legalità e parità di diritti per tutti i cittadini: queste le priorità del neo sindaco Nicola Pirozzi. Stamattina la proclamazione in un’aula consiliare chiusa al pubblico a causa dell’emergenza Covid. Alle ore 12:05 la commissione elettorale ha letto il verbale di elezione ed effettuato la proclamazione. Era visibile l’emozione negli occhi del neo sindaco, che in in breve discorso ha voluto salutare i dipendenti comunali e tutti i cittadini di Giugliano: “La mia investitura avviene in un momento particolare come quello del Covid, questo aumento il senso di responsabilità di governare una città importante come Giugliano. Sono emozionato di indossare la fascia tricolore della mia amata città. Per me il rapporto umano viene prima dei rapporti politici. Ringrazio il commissario prefettizio che con gran senso dello Stato ha condotto questo territorio con trasparenza. Ringrazio anche le forze dell’ordine, con loro ci sarà un confronto costante per garantire la sicurezza dei cittadini, in primis con la Comandante dei Vigili Urbani. La mia azione di governo seguirà il solco tracciato dal commissario prefettizio, dunque legalità, trasparenza e sviluppo del territorio e centralità dei cittadini che hanno scelto liberamente il proprio sindaco. Non sarà il Comune dei favori ma dei diritti uguali per tutti. Gli impiegati comunali dovranno avere un rapporto trasparente nei confronti della cittadinanza. Io non sono il sindaco di una parte politica ma di tutti”. 

Pirozzi ha poi risposto alle domande dei giornalisti.

QUESTIONE COVID –  “Da domani inizierà una comunicazione giornaliera sui casi di coronavirus in città con una collaborazione con l’Asl. Purtroppo vediamo che i casi sono in forte aumento, occorre grande attenzione e se sarà il caso prenderemo altri provvedimenti attraverso ordinanze comunali”.

LA FORMAZIONE DELLA GIUNTA“Sarà una giunta tecnico-politica. Prenderemo dei tecnici esterni perchè Giugliano ha le competenze tecnico professionali. La settimana prossima inizieremo a parlarne. Decideremo in base alle competenze tra dirigenti, candidati, consiglieri e professionisti. Deciderò insieme alla coalizione se tenere per me qualche delega”. 

SITUAZIONE CASSA COMUNALI“Ho parlato l’altro giorno con il commissario, partiamo da un debito di 15 anni di circa 5 milioni di euro, un ripiano di bilancio ereditato dal passato. Chiederò a tutte le forze politiche un confronto nell’interesse della comunità”

RAPPORTO CON LA STAMPA “Gradirei una stampa libera e non faziosa. In alcuni casi c’è una stampa di parte, in altri casi è libera. Spero di essere giudicato non per partito preso ma per gli atti che pongo in essere”. 

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA

In diretta dalla sala consiliare di Giugliano la proclamazione del nuovo sindaco Nicola Pirozzi

Publiée par InterNapoli.it sur Vendredi 9 octobre 2020