Ingerisce veleno per insetti, 59enne grave all’ospedale del Mare di Napoli

E’ arrivata in gravissime condizioni all’ospedale del Mare di Ponticelli dopo un probabile tentativo di suicidio. Protagonista della triste vicenda è stata una donna di 59 anni di Sant’Anastasia. Avrebbe ingerito il veleno per insetti che in poco tempo avrebbe reso necessaria la corsa presso il nosocomio napoletano in codice rosso. La donna è giunta in condizioni gravissime nel nuovo ospedale di Ponticelli. L’episodio si è consumato nella giornata di martedì.