Paola Barale, ospite di Peter Gomez a “La Confessione” su Nove, non si è sottratta alle domande del giornalista, anche quelle più pungenti e scottanti, alle quali in passato aveva sempre rifiutato di rispondere.

La show girl ha parlato anche dei rumors che circolavano, tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000, secondo i quali Paola Barale avrebbe avuto una sorta di relazione intima con Maurizio Costanzo e Maria De Filippi.

L’ex valletta di Mike Bongiorno, come riportato dal sito Bitchyf.it, ha commentato così il pettegolezzo:

“Come è nata questa storia? Mi sono già fatta un’idea. Però sono una persona con un senso del pudore molto alto, non mi va di parlare di altre persone che non hanno mai avuto voglia di parlare di questo.
All’inizio non capivo. Perché io non conosco bene la signora De Filippi. L’avrò vista sì e no 10 volte, ma solo in studio. Forse sono andata più volte con Maurizio a pranzo, per parlare di lavoro, ma mai a casa loro.
Quando è finita Buona Domenica io mi sono fatta mille domande. Le leggende metropolitane hanno sempre un fondamento di verità. Secondo me io ho capito da dove è nato questo rumor. Sono quasi convinta. Non dipendeva da me, ma dai comportamenti di altre persone che stavano intorno a me, che lasciavano pensare agli altri che questa cosa fosse vera”.

Paola Barale e la fluidità.

“In passato ho detto ‘non importa che vada con gli uomini o con le donne, l’importante è che vada’.  Ma è vero, perché dobbiamo scegliere uomini o donne? A me comunque non mi interessa con chi vanno gli altri, di base la vera domanda è ‘ma chi se ne importa?’”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.