Patrizio Oliva: «Mai più in Rai per aver parlato male della Juve? Non mi interessa, vivrò lo stesso»

Non sono assolutamente passate inosservate le affermazioni di Patrizio Oliva nel corso dell’ultima puntata della Domenica Sportiva. Nel corso di Kiss Kiss Napoli l’ex campione di boxe“Ho detto che Napoli-Juve si giocherà in 11 contro 14? Ho solo detto una cosa che pensa tutta Italia. Perché? Perchè sono così forti che sembrano di più, dai lo sapete… Con l’Atletico sembravano dei ragazzini che cercano scuse, appena venivano toccati crollavano a terra per far annullare i gol. Così non si è sportivi. Tardelli critico? Non mi interessano così tanto le sue parole, quello che ho detto lo pensano in milioni. Poi se Tardelli vuole i filmati con tutti i favori, glieli cerco e glieli mando. Non nascondiamo la testa sotto la sabbia, se Tardelli non ha i coglioni per accettare la realtà io me ne frego e non sono servo del padrone. Molti mi dicono ti sei giocato la Rai, ma a me che m’importa? Vivo lo stesso”.